mercoledì 23 gennaio 2019

|Beauty Cues #MaskWednesday|
Maschere viso di gomma?! 🤔😱 | Dr. Jart

Le maschere viso di questa settimana sono molto ma molto particolari, e credo anche fra le più strane che abbia messo sulla mia faccia, e di cose strane in faccia ne ho messe diverse.
Mi riferisco alle Rubber Mask di Dr Jart+, azienda coreana che dal 2005 è diventata famosissima in tutto il mondo e produce una vastità di cosmetici per la cura della pelle così ampia che nemmeno li ho contati. I loro prodotti sono sempre particolari, anche un po' giocosi, seppur non rinunciano a quell'aspetto serio che li fa apparire quasi professionali. Inoltre come particolarità c'è anche la scelta degli ingredienti, come ad esempio le ceramidi contenute in un'intera gamma di prodotti, nonostante Dr. Jart non sia un brand ecobiologico, e nemmeno ci prova a strizzare l'occhio alla cosmesi green.


Le Rubber Mask sono in totale quattro, volte a diversi scopi, ma io ne ho provate tre che erano contenute in una box natalizia che adesso non è più disponibile, che mi è stata fatta in dono dalla mia amica Simona (MissPenny09)
La particolarità delle Rubber Mask Dr Jart+ è che sono costituite da due parti: la prima è un'ampolla che contiene una sorta di gel-siero-crema dalla consistenza budinosa per intenderci, che va stesa sul viso pulito; la stessa azienda suggerisce che se avanza del prodotto può essere steso su collo e braccia, come insomma faccio io di solito, ma questa volta sono autorizzato.
La seconda parte è quella che va a bloccare appunto l'evaporazione dei principi attivi contenuti nella ampolla oltre a farli penetrare meglio, ed è la maschera in elastomero divisa in due sezioni, che va applicata sul viso e tenuta in posa circa 40 minuti.


La maschera in elastomero è davvero la particolarità di queste Rubber Mask perché è praticamente una gomma umidiccia, decisamente diversa dalle maschere viso in hydrogel (vi ricordate ad esempio quelle di Kiko che provai tempo fa?) perché non va a seccarsi. Le ho tenute per qualche giorno dopo averle utilizzate e, nonostante ovviamente non fossero più fresche come appena prelevate dalla busta, non si erano asciugate come appunto le maschere in hydrogel. Queste maschere in elastomero vengono definite anche modellanti perché questo materiale le rende adattabili alla forma del viso, ed in effetti può essere aggiustata, ma prestate attenzione perché è un materiale abbastanza delicato e nonostante a me non sia capitato, ho visto review in cui praticamente le maschere si rompevano. Sul retro delle Rubber Mask l'azienda specifica che è necessario prestare attenzione a non tirare troppo il materiale.
Da un lato hanno il pro però di aderire alla pelle alla perfezione, al punto che potevo stare tranquillamente seduto senza problemi. Non credo che se mi fossi messo a ballare come in Dirty Dancing avrebbe resistito, ma comunque non casca, anche con pochi millimetri di barba, e sono comode da avere sul viso: i fori sono infatti abbastanza ampi sia dove la bocca che dove gli occhi. Tuttavia ho un dubbio che non sono riuscito a confutare: le maschera modellante è infusa di alcuni estratti naturali immagino contenuti nella sorta di siero di cui è inumidita, ma ho come la sensazione che difficilmente questi attivi riescano ad agire sulla pelle. Ma magari è solo un mio cattivo pensiero.
Vediamo queste Rubber Mask Dr Jart ad una ad una.




La prima Rubber Mask che ho provato era appunto la Firm Lover perché sono un amante delle cose sode.
L'ampolla ha una buona profumazione fresca abbastanza intensa ma non al punto da dar fastidio durante la posa. Sin da subito ho applicato questo primo step sia sul viso che sul collo, ma non sapevo bene come regolarmi sulle quantità. In ogni caso ho notato che si può abbondare, in primis perché l'ampolle è effettivamente tanto, secondariamente perché se avete una pelle come la mia, leggermente secca al momento, questa sorta di lozione viene assorbita abbastanza velocemente, per cui potete proprio stenderla come la Nutella sul pane.
Il siero-crema all'interno dell'ampolla contiene olio di macadamia e burro di mango, acido ialuronico, olio essenziale di rosmarino, ma anche pantenolo e allantoina.


Applicare la maschera in elastomero è stato semplice: è praticamente imbustata come un affettato con veline di plastica per cui ognuna delle due parti è ben separata e facile da applicare.
Sulla pelle la sensazione è di assoluta freschezza, anche troppa forse, considerando che il clima non è più caldo.
Per sfruttare il primo step dell'ampolla, mentre la maschera era in posa, l'ho sollevata in alcuni punti ed ho massaggiato un po' della lozione. Mea culpa, ho migliorato il tiro nelle seconde applicazioni.



Comunque una volta rimossa la Rubber Mask ho notato che dove il primo step dell'ampolla non era stato ben assorbito, aveva lasciato dei residui, in generale comunque ho dovuto massaggiare il viso perché avevo una leggera patina oleosa. Non mi ha infastidito, non avevo voglia di lavarmi il viso, ma ha richiesto del tempo affinché si assorbisse. Tuttavia questa patina, ha dato alla mia pelle l'idratazione necessaria rendendola morbida e in perfetto comfort.
In generale l'aspetto della pelle risultava molto omogeneo, rivitalizzato, luminoso e fresco. Il tono della pelle mi è parso anche migliorato: mi sembrava più tonica, compatta, con un leggero effetto distensivo e tensore che accentuava questa miglioria della pelle. 
La Rubber Mask Firm Lover mi è piaciuta parecchio, mi è parsa un trattamento a 360° anche per pelli più esigenti magari mature e segnate. 

INFO BOX
🔎 Sephora, Online
💸 €10.90
🏋 Ampolla 5ml / Rubber Mask 43gr
🗺 Made in Korea
⏳  Maschera Monouso
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱


Dr. Jart+ Hydratation Lover Rubber Mask



Con la Hydratation Lover avevo preso un po' la mano per quanto riguarda l'applicazione per cui sono stato più generoso nello stendere il siero dell'ampolla, infatti l'ho applicato tutto sin da subito. In questo caso, questo siero gelatinoso non era fresco come la Firmin lover, idem la maschera in elastomero.
La cosa mi ha sorpreso perché nella Hydratation Lover Rubber Mask ci sono anche oli essenziali come eucalipto, rosmarino, lavanda, che oltre ad avere una funzione seboregoltrice sulla pelle, in genere sono anche rinfrescanti. Dentro la formulazione dell'ampolla, seppur in basso nell'INCI, hanno inserito anche proteine della soya, del grano e del mais, un mix definito Phyto Keratin Complex che aiutano nell'idratazione.
Ho notato che appunto la maschera modellabile che si va a posare sul viso, in questo caso aveva una forma leggermente diversa, o meglio non mi calzava così alla perfezione come l'altra maschera. Ad esempio sul naso stava leggermente sollevata. Credo sia una cosa normale, perché se il tessuto viene tagliato da un macchinario immagino, la creazione dello strato di gomma è un po' diversa, e può comportare piccole variazioni. O magari è una fesseria, e alla fine poco importa perché non inficia l'uso o il risultato.



Su di me il risultato è stato del tutto coerente con quello che la Hydratation Lover Rubber Mask promette: la pelle risultava ben nutrita e idratata. Tutto sommato compatta, ma non ho notato uno straordinario effetto liftante o comunque distensivo e giustamente loro non dicono nulla a riguardo. Una volta rimossa la parte in gel avevo dei residui del primo step, ma è bastato massaggiarli per farli assorbire e non avere più rimasugli sul viso. In termini di luminosità non ho notato alcun beneficio.
Il fatto che io cerchi altri effetti sulla mia pelle da una maschera viso non vuol dire che questa di Dr. Jart non mi sia piaciuta, anzi, ma probabilmente non la riacquisterei. Tuttavia se cercate una maschera idratante per pelli da normali a decisamente più secche, può fare al caso vostro.

INFO BOX
🔎 Sephora, Online
💸 €10.90
🏋 Ampolla 5ml / Rubber Mask 43gr
🗺 Made in Korea
⏳  Maschera Monouso
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸


Dr. Jart+ Bright Lover Rubber Mask



Anche nel caso della Bright Lover Rubber Mask ho notato alcune piccole differenze rispetto alle altre sorelle. Potrebbero essere mie impressioni, ma ve le dico lo stesso. Intanto il siero dell'ampolla, mi è sembrato come se si stratificasse di più sulla pelle, nonostante non mi abbia dato l'impressione di avere una densità diversa rispetto alle altre maschere. Inoltre ha un profumo che richiama chiaramente gli agrumi. Secondo me questa maschera è quella con gli ingredienti più interessanti.
Abbiamo infatti quello che Dr.Jart+ definisce un Vitamin Complex con estratto di pompelmo, tocoferolo, acido ascorbico, acido folico che hanno funzione antiossidante, ma anche carnitina che dovrebbe rassodare, ed una forma di retinolo
Per quanto riguarda la maschera gommosa poi mi è parsa davvero delicata da maneggiare, più delle altre. Non mi si è rotta, non ho fatto casini, ma mi è parsa fragile. Appena applicata temevo che fosse glaciale, invece la posa non mi ha dato affatto fastidio. Dopo circa 40 minuti di posa mi era parso che il siero sotto lo strato di gomma si fosse assorbito, quindi ho rimosso la maschera ma la situazione non era come me l'aspettavo.



La pelle era sicuramente molto luminosa, rischiarata, la sensazione di freschezza era più accentuata di quanto avvertissi durante la posa, ma presentava anche altre caratteristiche inaspettate come distensione e un buon turgore della pelle. Aspetti che ho ovviamente apprezzato e che sapete cerco. Tuttavia era rimasto sul viso uno strato del gel contenuto nell'ampolla che aveva assunto le sembianze di un residuo leggermente oleoso. Non l'ho trovato fastidioso, ma oltre a massaggiarlo e attendere ancora un po' affinché si assorbisse del tutto il siero, l'ho trovato più persistente rispetto alle altre Rubber Mask.
Non lo reputo un aspetto negativo, anzi la Bright Lover è proprio una maschera che riacquisterei, anche perché la ricchezza di questo primo step ha reso la mia pelle molto ben idratata e nutrita, anche se mi fa pensare che su una pelle grassa possa essere troppo pesante, mentre su pelli secche e spente può essere il trattamento che stavate cercando.

INFO BOX
🔎 Sephora, Online
💸 €10.90
🏋 Ampolla 5ml / Rubber Mask 43gr
🗺 Made in Korea
⏳  Maschera Monouso
🔬 //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌱



L'esperienza con le Rubber Mask Dr.Jart è stata non solo positiva e divertente, ma anche valida e soprattutto di qualità. Mi spiego: di maschere in tessuto ad esempio ne ho provate diverse, anche di un po' più costose, però con questi trattamenti Dr Jart hai proprio l'impressione di qualcosa di quasi lussuoso: i pack solidi, la cura dei dettagli e dei materiali, i due passaggi che danno l'idea di un trattamento più articolato. Questi aspetti secondo me fanno delle Rubber Mask una coccola da regalarsi e da regalare. 



32 commenti:

E tu cosa ne pensi?

Info Privacy

  1. Non le ho mai provate, un po' per il costo, un po' perché l'immagine sulla confezione mi fa un po' impressione :D Magari però sfruttando uno sconto potrei farmi tentare da quella idratante :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti sono un po' inquietanti queste facce stampate e capisco che il prezzo non sia proprio a favore, però ti dico, è un'esperienza, un po' diversa, particolare :D

      Elimina
  2. Mamma santa Pier, ma dove le scovi ste robe?
    Devo dire che queste faccette un po' mi fanno impressione :D non so se ritenerle simpatiche o inquietanti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah in effetti ne uso di robe strambe ma queste si trovano semplicemente da Sephora :D

      Elimina
  3. Ciao Pier! Ho visto queste maschere da una blogger che le provava e le ho anche trovate da Sephora ma non le ho ancora prese. Mi incuriosiscono tantissimo..Le trovo divertenti e anche originali rispetto alle classiche maschere a cui sono abituata. Mi hai incuriosita molto e non vedo l'ora di poterle provare! Un grosso bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cinzia! Sì sono secondo me molto originali, ma anche valide perché alla fine va bene il gioco, ma ci vuole anche l'efficacia. ;)

      Elimina
  4. Ecco il tanto atteso post che aspettavo!
    Queste maschere le tengo d'occhio da un po' di tempo, devo dire la verità e penso che con il prossimo buono del compleanno da SEPHORA una verrà a casa con me.
    Tra tutte quelle che hai descritto credo che la Bright Lover possa essere quella più adatta anche se la Firm Lover solo essendo rosa mi chiama a gran voce.
    Di Dr. Jart+ ne ho ancora due da provare, una in tessuto della linea che costa € 5,90 e l'altra è quella nel bicchiere, la Shake & Shot se non sbaglio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Bright Lover veramente ottima, non ho dato cinque fiorellini solo perché ci mette appunto un po' ad assorbirsi!
      Voglio provare quelle in tessuto, mentre una in bicchiere ce l'ho già ;)

      Elimina
  5. Mi hanno sempre ispirato ma non le ho mai provate! Dopo la tua recensione, appena riesco ne proverò una! ;)

    RispondiElimina
  6. Che brava amica che hai, come sei fortunato 😍
    E senza fare spoiler dico... e non finisce qui 😂
    Comunque si metta agli atti che la brava amica regala a te ma lei mica le ha ancora provate, dopo aver attentamente letto ed essermi fatta una idea magari prima o poi mi deciderò 🤓

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il nostro effetto sorpresa è dato anche dal fatto che nemmeno noi sappiamo come sono le cose che regaliamo 🤣🤣

      Elimina
    2. Più che amici siamo cavie 😂😂❤️

      Elimina
  7. Non le avevo mai viste, strano che mia sorella non le abbia ancora xD
    Sono costosine vedo... Ma non so se ho ben capito: si possono riutilizzare? Nel caso potrebbe valerne la pena :)
    Comunque le recensioni sembrano ottime, mi ci vorrebbe un po' di relax alla pelle in questa ultima settimana :) ti dirò, ho un saaacco di creme da smaltire che mia sorella mi ha regalato però non ho mai la costanza di metterle :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non si possono riutilizzare :D Infatti nell'infobox ho messo maschera monouso. Poi sono sicuro che ci sia qualcuno che ha provato a conservare un po' di siero dell'ampolla e farsela nei giorni seguenti, ma la trovo un po' barbara come pratica. Forse giusto mettendo in frigo il prodotto.
      Daje di crema :D

      Elimina
  8. Adoro le maschere! Che prezzi però... Ho solo un problema con quelle coreane, i buchi per gli occhi sono sempre troppo piccoli, e io che ho gli occhi grandi le trovo a volte fastidiose.

    Ti devo fare una domanda, ma tu quelle in tessuto le riutilizzi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, sono un po' scomode quelle coreane, queste almeno si possono aggiustare un po' sul viso.

      Per quanto riguarda la tua domanda no, non le riutilizzo, le tengo in posa fin quando non si assorbe del tutto il siero, lo scrivo sempre infatti ed è il motivo per cui le faccio la sera :) Se ad esempio la tolgo prima e magari c'è una ragione, ve lo racconto :D

      Elimina
  9. Il prezzo mi ha sempre frenato, è per quello che non le ho mai provate. Di Dr. Jart ho provato soltanto la maschera in caucciù, quella sul tubetto per capirci.
    Non male.

    RispondiElimina
  10. Mai provate maschere di questo materiale! E, a dirla tutta, non ho mai provato maschere di questo brand perché il pack un po' mi inquieta... XD lo so, è una stupidaggine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah no, è comprensibile, un po' inquietano, ma è solo la confezione :D

      Elimina
  11. onestamente il prezzo mi ha fermato dal provarle prima ma sicuramente con uno sconto una la proverò se dici che sono valide ;)

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti il prezzo è alto, una alternativa potrebbe essere aspettare una box magari per Natale e prenderle perché dovrebbero avere un costo più accessibile in set!

      Elimina
  12. Dr. Jart è uno di quei brand che mi attira tanto, ha dei pack sfiziosi, ma mai bambineschi e anzi, piuttosto curati.
    Le maschere in idrogel non le ho mai provate, ma prima o poi lo farò. Comunque ho tanta stima per te e gli altri che con queste temperature riescono a fare questo tipo di maschera. Io non ci riesco proprio XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha un altro sacrificio di noi blogger🤣 In realtà sono meno fresche di quanto sembri

      Elimina
  13. Non appena ho visto questo post, subito mi è venuta in mente Arya Stark quando indossa il volto di un'altra persona.

    RispondiElimina
  14. Dr Jart mi dà l'idea di saperne in fatto di maschere. Sono abbastanza costose ma secondo me me vale la pena.
    Il packaging però è un po inquietante :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha non solo un po' :D Mi sa che mi tocca provare quelle in tessuto quanti prima :)

      Elimina
  15. Sai che non le avevo prese in considerazione? Forse mi ero fatta sviare dall' immagine sulla confezione. Sembrano interessanti, specialmente l' ultima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il pack inquieta lo capisco, ma il prodotto è valido :D

      Elimina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Vi sono piaciuti