mercoledì 10 febbraio 2016

#Sanremo2016 - La pagella della prima serata: più rainbow per tutti

E dopo un anno di febbricitante attesa è finalmente tornato il Sanremo, il festival della canzone italiana alla sua 66esima edizione
Prego jingle!


Una serata, questa prima puntata, tutto sommato non troppo noiosa e nemmeno troppo lenta, ma non è stata esattamente questo tripudio di emozioni uniche e incontenibili. 
Da promuovere secondo me, considerando che stiamo pur sempre parlando di Sanremo
Quest'anno, più che commentare l'intera serata, ho pensato ad un mega pagellone ai protagonisti della chermesse. Abiti, canzoni e gaffe all inclusive. Iniziamo dai presentatori.

Carlo Conti 


L'unica cosa che non cambia mai, oltre Sanremo, è il modo di presentare di Carlo Conti e il suo colorito su cui il Pentagono sta ancora facendo ricerche. 
Con una bella giacca da camera di velluto blu, ha saputo gestire la serata senza troppi intoppi. Mi aspettavo un disastro con gli ospiti stranieri, invece, a parte un attimo di imbarazzo con Maître Gims e i suoi occhiali, non c'è stato granché da appuntargli, se non il fatto che resta sempre Carlo Conti. 

Voto 6

Gabriel Garko


Altro maschietto sul palco di Sanremo, Gabriel Garko #nonchiamatemivalletto, che sembrava più giovane del solito, ma anche un po' più manichino. Si incarta facilmente, è fuori tempo, non fa ridere, ma almeno non si scoraggiava. Simpaticamente inutile ed evitabile. 
Piccola parentesi: se lui non vuole esser infastidito da coppie omosessuali, io odio i commenti sulla sua sessualità. Inutile discutere di libertà  e sentirsi superiori se poi i primi a dover sputtanare tutto e tutti siamo noi. 


Voto 5

Madalina Ghenea



Mada chi?! 
Capelli di paglia e primo vestito raccapricciante. Un divano tamarro anni '80 in pratica.
Poi ritorna con una piccionaia al posto, e finisce il trio con l'unico vestito decente della serata, in lamé dal taglio retrò. La sua presenza è abbastanza inutile, almeno non si è dimostrata troppo incapace e si incarta anche meno di Garko.

Voto 5+


Virginia Raffaele


A quanto pare la Raffaele farà un personaggio diverso ogni sera e ieri sera è toccato a  Sabrina Ferilli. Non la sua perfomance più brillante forse, ma si dimostra ottima, visto che non fa trasparire agitazione. La più sciolta, la più simpatica, una boccata di aria fresca. Non mancano le stoccate ad argomenti caldi come le unioni civili e i vari personaggini che ci gravitano attorno. Le avessero dato più tempo sarebbe stato meglio. Inoltre avrei preferito si presentasse anche come sé stessa.

Voto 7 e mezzo

Passiamo ai cantanti. Ieri sera son saliti sul palco dell'Ariston i primi 10 big in gara. A fine serata, dopo il televoto, non è stata stilata una classifica ma son state nominate le canzoni a rischio ballottaggio (e uscita) e quelle che sono invece salve.

Lorenzo Fragola 
"Infinite Volte"

Il primo ad esibirsi ma noia, noia, noia. Noia il suo vestito, un po' meno noia la canzone, ma lui sembra già vecchio fuori e anche un po' dentro. Ed ha solo 20 anni.


Voto 6

Noemi
"La borsa di una donna"


Stranamente elegante, con questa scollatura profonda che può permettersi solo chi ha la certezza di non perdere nulla. Peccato il trucco che sembrava un po' sfatto, o comunque non la valorizzava, o comunque non so.
Carina la canzone, da sentire ancora. E poi l'asta con tanti nastri colorati per ricordarci diritti per tutti. Non si sa come sia finita a rischio eliminazione.

Voto 7

Dear Jack
"Mezzo Respiro"


Con un nuovo cantante, che non gliela fa con la voce, ma sempre a suonare la stessa solfa. Per non sbagliare si vestono tutti uguali, così se qualcuno gli dovesse chiedere chi ha steccato, possono dire che è stato l'altro. A rischio eliminazione, per fortuna.

Voto 4 e mezzo


Giovanni Caccamo e Deborah Iurato
"Via da qui"


Altri due giovani vecchi. Il primo passa inosservato (e c'è gente che lo trova addirittura sexy) accanto alla seconda, che subito ci sopraffà con un abito al limite dell'incarto di cioccolatini, un trucco brutto brutto, e un capello fresco di friggitrice. Almeno lancia un paio di acuti che ci distraggono.
La canzone suona un po' vecchia, al punto che potrebbe persino vincere.

Voto ??? per Caccamo
Voto 5 per Deborah

Gli Stadio
"Un giorno mi dirai"


Stranamente mi piacciono. Mi piace il pezzo, mi piace anche come sono abbigliati. Ho voglia di risentirli, ma non tanto di rivederli.

Voto 7

Arisa
"Guardando il cielo"
Arisa ha scelto per l'occasione il maglione del giorno del mestruo, per sentirsi più a suo agio. In realtà si vede che è nervosa, e forse se ne rende conto anche lei. Si intreccia con i nastri rainbow e la regia non sa come inquadrarla.
La canzone è da risentire, piacevole ma forse non così potente come quelle che abbiamo sentito gli anni precedenti.

Voto 7 e mezzo sulla fiducia.

Enrico Ruggeri
"Il primo amore non si scorda mai"

Lui convintissimo di essere ancora negli anni '80, sia col look che con il suo brano. Ma almeno ha il rainbow.

Voto 5

Blu Vertigo
"Semplicemente"

Morgan (e i Blu Vertigo tutti) è sempre quello: o lo ami o lo odi. Io ho costanti sentimenti contrastanti. Promuovo il look (calzino bianco a parte) e pure la canzone. All'inizio mi è parso pure il loro un remake anni '80 poi è migliorata.
La risentirei giusto per decidere, ma è a rischio eliminazione.

Voto 6 e mezzo.


Rocco Hunt
"Wake up"

Ancora una canzone con tematiche sociali: du palle al quadrato.
Noi vogliamo sole, cuore, amore.
E la giacca con il polipo? E l'attitudine sempre uguale? No.

Voto 4

Irene Fornaciari
"Blu"

Bell'abito ma canzone, sul delicato tema dell'immigrazione e delle morti in mare, a mio avviso poco impattante, un po' moscia. E infatti va a rischio eliminazione. Anche lei, sfoggia dei nastri rainbow.

Voto 5 e mezzo

Passiamo quindi agli ospiti. Nulla di così stravolgente su questo fronte, anzi. 
Però bisogna dire che son stati piazzati bene, senza disturbare troppo la gara.

Il primo a far capolino è un nonnetto che, a quasi 100 anni, ha deciso di iniziare a correre tanto da partecipare a svariate gare. C'è un po' di imbarazzo per farlo scendere dal palco, ma a me mette tanta tenerezza.

Il primo ospite musicale è invece Laura Pausini.


Laurona Pausini si presenta sul palco di Sanremo come un capostazione che ha derubato un negozio di Swarovski. Per fortuna toglie la giacca e rivela un lungo vestito rosa baby e nero, molto carino ma che un po' la insacca.
Ci canta un medley delle sue canzoni di maggior successo, ché tanto sentite una, sentite tutte, e un po' sfiatata ma insomma anche lei non cambia mai. 
Momento trash: Laura canta Laura insieme a Laura.



In pratica, mentre sullo schermo andava in onda la sua esibizione di 20 anni fa sempre a Sanremo, con La Solitudine, lei urlava sopra.

Voto 6

Un po' più di eleganza (molta di più) la troviamo con Kasia Smutniak e Anna Foglietta.


Il loro sketch con Carlo Conti non fa ridere nessuno, ma almeno sono vestite benissimo. Ci presentano il loro nuovo film e ciao.

Voto 6 e mezzo

Altri ospiti a seguire sono stati Aldo, Giovanni e Giacomo che, per festeggiare 25 anni di carriera propongono cose vecchie di 25 anni appunto, che non facevano ridere già allora.
Momento Floppissimo della serata e siamo tutti così in imbarazzo che non vi metto nemmeno foto per cercare di dimenticare.

Voto 3

Finalmente arriva un ospite importante: Sir Elton John che ancora tiene botta alla grande, anche lui con un medley dei suoi successi più un inedito.


Sobrissimo come è solito essere, tutti si aspettavano un commento sulle unioni civili; io no, anche perché mi pare giusto si faccia un po' i fatti di casa sua, e da ospite non è il massimo polemizzare su fatti socio- politici.
Penso il momento più emozionante della serata.

Voto 8

A chiudere con gli ospiti arriva il rapper Maître Gims.




Ero convinto che, a cantare la sua canzone Est-ce que tu m'aimes?, fosse tipo un computer o un robot, e invece una persona in carne ed ossa. Ora, ok, Carlo Conti sa essere fortemente scemo, ma se ti chiede di fargli provare gli occhiali che indossi, anche per stare al gioco, glieli dai. Non credo se li intaschi e scappi via. Lui invece no.
Pesante.

Voto 5 (la canzone ha già stancato)


E così si è conclusa questa prima serata del Festival di Sanremo, senza effettivamente sbadigli ma anche senza standing ovation sul divano. Speriamo stasera ci sia un po' più di brio.
Voi avete seguito il Festival o avete lanciato il tv dal balcone pur di non sentire nulla?






29 commenti:

  1. Una sola parola.... Grazie!
    tu sai perchè :)

    RispondiElimina
  2. Troppo buono con Garko e Iurato... :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diamogli un po' di fiducia XD era la prima serata!

      Elimina
  3. Visto quasi tutto, ogni tanto m'è calata la palpebra lo ammetto.
    Nessuna canzone per ora mi ha entusiasmato.
    Il valletto assomiglia alla Arcuri, non credi?
    Il vestito di Arisa è a metà tra il golfino di mia nonna e una vestaglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Garko credo somigli più a Eva Grimaldi XD

      Elimina
  4. Non guardo Sanremo da anni, ma mi ha divertito leggere il tuo post!
    Sono una nuova iscritta, ti seguirò con piacere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me sinceramente diverte più commentare che guardarlo XD
      Benvenuta e grazie mille :)

      Elimina
  5. divertente analisi, mi hai fatto ridere e condivido molto di quello che hai scritto ...
    il look di Arisa è stato scioccante, davvero pessimo, garko inutile, come la straniera.
    la canzone di Noemi ha un bel testo, solo che non è adatta alla sua vocalità.
    tutto il resto noia, tanta, condivido!
    ciao Pier :)

    RispondiElimina
  6. Ieri mi sono trovata di meglio da vedere, ma aspettavo il tuo resoconto :) anche io speravo che Virginia Raffaele apparisse in veste di conduttrice e non di scema del villaggio. Peccato. E' una donna molto bella e capace, migliorerebbe 'sta fetecchia di programma.

    Ma che ha combinato Morgan? Ho sentito che ha fatto casino già prima di salire sul palco ma non ho indagato o.O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su Morgan, a parte la caduta sul red carpet non saprei :D

      Elimina
    2. Si è addobbato sul red carpet?! AHAHAHAH!

      Elimina
  7. Perfetto! Meglio così, allora non mi sono persa niente! :)

    RispondiElimina
  8. Una serata all'insegna della mediocrità... ottimo invece questo riepilogone!

    Questa sera potrebbero fare di peggio, ma se non altro ci dovrebbe essere un po' di trash in più. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie! E super incrocino per il trash di stasera!

      Elimina
    2. @Marco @Pier,grazie a voi seguo il Festival "di seconda mano,mi fate scompisciare.Per il look di Arisa non saprei inventare metafora migliore de "il maglione del giorno del mestruo",ma non era tutta bella dimagrita e trallallà?C'era bisogno di infagottarsi così????

      Elimina
    3. Grazie a te per leggerci :D
      Eh sì, era dimagrita e credo lo sia tuttora (ha un bel fisico morbido secondo me) ma s'è messa lo stesso il pulloverone XD

      Elimina
  9. Sanremo l'ho visto quasi tutto, ma finora le canzoni non mi hanno entusiasmato molto, tranne quella di Noemi (che è a rischio eliminazione e non capisco perchè) e di Ruggeri! Per i look sto facendo un post sul mio blog, comunque i migliori finora sono quelli di Madalina Ghenea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E se i suoi sono i migliori è tutto detto XD

      Elimina
  10. Comunque io sono fan dei bluvertighi che, come ha detto mia mamma, si 'so fati viecchi. La Raffaele è una manna, altrimenti si dormirebbe troppo e la Madalina vestita con quel coso tigrato era veramente brutta (e dire che è una bellissima ragazza)! Rocco Hunt da bocciare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha ragione tua madre, se so nvecchiati! :D
      Non so chi vesta Madalina ma è da arrestare.

      Elimina
  11. Pensavo che le canzoni di ieri fossero brutte ma quelle di stasera sono anche peggio :P come inizio l'ho trovato un po' soporifero, salvo solo gli Stadio e Morgan perché, nonostante tutto, continua a piacermi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che a me stasera stanno piacendo in linea generale di più?

      Elimina
  12. Io ormai sono TEAMpasticchetta xD ieri però non l'ho potuto vedere, quindi aspetto il tuo resoconto :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah per lo stomaco, mi raccomando!
      Eccotelo http://goo.gl/S2bEmo :D

      Elimina
  13. Con " il maglione del giorno del mestruo" di Arisa, hai vinto tipo TUTTO XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembrava la descrizione più corretta :D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...