lunedì 22 settembre 2014

Very Inspiring BloggerThings Awards

Ho ricevuto qualche tempo fa il Very Inspiring Blogger Awards dalle carissime Mareva e MechanicalRose e dal dolcissimo Giuseppe, che se ancora non conoscete come minimo fate puzza.

Io sono sempre contento di ricevere questi premi e posso anche ritenermi fortunato perché credo di averli beccati tutti. Quindi colgo il momento per ringraziare non solo i tre di cui sopra ma anche tutti coloro che in questo tempo mi hanno pensato.
Il premio voleva che io parlassi di sette fatti a caso su di me, ma, sebbene abbia sempre seguito più o meno tutte le regole, questa volta voglio stravolgerle.

Mi piacerebbe sapere, piuttosto che il nome di qualche blogger, sette cose che ispirano le vostre giornate.
Cosa vi fa stare bene, cosa vi fa riflettere, cosa vi fa piangere, che luogo vi ispira magari la creazione di un post, di una poesia, o di un racconto, quale persona riesce a muovervi non solo sentimenti d'affetto o odio. 
Qualsiasi cosa possa ispirare in voi una reazione.
Inizio io, e, se vi va qui nei commenti o sui vostri blog, fatemi sapere cosa vi ispira. Ovviamente se non vi va di specificare perché, o se non c'è un perché, non ditelo.

  1. Guidare, soprattutto in autostrada. Al contrario di molti, che magari odiano farlo, a me rilassa, mi fa staccare col risultato che riesco a pensare meglio.
  2. Osservare nonna pulire casa. Secondo me è quasi magico.
  3. La pioggia. Che, al contrario di ciò che si pensa, non mi ispira solo cattivo umore.
  4. Cucinare, soprattutto per qualcuno di speciale.
  5. I momenti prima di dormire. Da lì vengono quasi tutte le poesie che ho scritto.
  6. Stare vicino al mare, vedere le onde e le luci che si riflettono. Non sulla riva, né sulla spiaggia, ma nelle piazzole che le precedono e in cui in genere ci si parcheggia (almeno, dalle mie parti funziona così). 
  7. Gli odori. Negli ultimi anni ho sviluppato una memoria olfattiva che non sapevo di avere, forse anche da questo è nata la passione per le candele profumate.
Questa è la mia lista di cose, che in modi diversi, mi ispirano. E le vostre?




34 commenti:

  1. Oh, ne abbiamo ben sei in comune. Tranne la prima. Odio guidare, non guido MAI.
    Però mi ispira passeggiare. Cammino molto e rifletto. E canto.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Moz devi sceglierne solo 7 XD

      Elimina
    2. Se togli guidare sostituendolo con camminare, sono sette! :)

      Moz-

      Elimina
    3. Era inclusa nel camminare: se cammino rifletto e talvolta canto.
      Canto "vitti na crozza suuuupra nu cannuuuuni...!" :p

      Moz-

      Elimina
  2. Ma complimenti doppi, per il premio e per la rivisitazione delle regole :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara :D Se ti va partecipa! Anche in un commento :)

      Elimina
  3. Anche io sono ispirata prima di dormire *_* ma poi dormo e dimentico tutto o_o

    RispondiElimina
  4. La pioggia è sempre stata motivo di rilassamento anche per me :) Almeno, lo è quando me ne posso stare in casa tranquilla, magari sotto le coperte a guardare un bel film...
    E prima di dormire anch'io mi sento sempre piuttosto ispirata! Peccato che poi spesso la stanchezza la fa da padrone e non ho le forze per creare...

    INDIELLIE | life style & photography blog
    Bloglovin

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me anche se sono per strada e se passeggio (ovviamente con un ombrello magari!) o a casa e studio. Mi da energia!

      ehehe lo so è difficile resistere ma se sono ispirato, resisto :)

      Elimina
  5. Pier come sei poetico! :) Complimenti per il premio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah grazie Sara! Aspetto le tue cose ispiranti :)!

      Elimina
  6. Vado a letto con blocchetto e matita sul comodino, perché tante ispirazioni arrivano proprio sul punto di addormentarsi e tocca inchiodarle da qualche parte prima che svaniscano... se non esistesse il mare, poi, sarei un corpo senz'anima... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella idea! Io in genere uso le note del telefono dove almeno appunto quel pensiero passeggero!
      Cos'altro ti ispira caro franco?

      Elimina
  7. Ne abbiamo molte in comune. Dovendo scegliere sicuramente cucinare. E' il momento della mia giornata in cui stacco completamente e riesco a rilassarmi. Che sia solo per noi due o per una compagnia di amici, va sempre bene. Complimenti per il premio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi dirne altre Mariella se vuoi :) Ciò che ispira te!
      Grazie mille!!

      Elimina
  8. Caro Pier, sai già (perchè lo hai commentato) che anche io ho scritto un post su questo stesso premio quindi non aggiungo altro. Forse però una cosa devo dirtela: il fatto della nonna che pulisce casa è fantastico, davvero :-)
    Baci e complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che lo so Maris :) Anche per questo ho voluto cambiare un po' il premio visto che molti l'hanno ricevuto già :)
      Guardare mia nonna è ipnotico, anche ora che non sta più benissimo!
      Bacione a te e grazie!

      Elimina
  9. Mi ritrovo nella memoria olfattiva! Da piccola andavo in vacanza in un posto che amavo alla follia, in un alberghetto a conduzione familiare in mezzo ai boschi, nei pressi di Levico Terme (TN). Per me, quel posto ha un profumo particolare, un misto di odore di pino, di bosco e di cibo sano. L'accezione "odore di Levico" per me indica qualcosa di buono, di caldo, di familiare.

    Ecco i miei fantastici 7:
    1) Leggere: niente mi fa riflettere e mi sprona a fare qualcosa come la lettura.
    2) Darmi lo smalto: fare un movimento tutto sommato monotono aiuta a distrarmi, quindi a ragionare meglio poi sulle cose.
    3) Guardare il gatto che si lava: i gatti fanno dei movimenti ipnotici!
    4) La montagna
    5) Annusare la pelle del moroso: è un odore famigliare quindi mi rassicura, so di averlo sempre vicino.
    6) Passeggiare
    7) Dare ripetizioni: insegnare è la cosa più bella del mondo, per me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche tu dai di matto se senti un odore e non riesci a ricordare cosa ti ricordi?! XD A me capita!

      Fantastici sì! A me leggere piace, ma mi immedesimo troppo e non penso ad altro.
      Che bella frase: insegnare è la cosa più bella del mondo :D E' vero!

      Elimina
  10. Mi ispirano:
    1) L'amaca.
    2) Il divano davanti al fuoco con nessuno intorno, a parte una cioccolata calda (va bene anche il thè dai) e un libro.
    3) Il rumore della pioggia sul tetto, di notte, quando sono avvolta dal mio piumone morbidissimo. Ah, bene.
    4) Impastare, soprattutto dolci ma anche pizze, pani farciti, girelle ecc. ecc.
    5) Pinterest.
    6) Fare l'uncinetto.
    7) Cantare da sola, quando non mi sente nessuno, quindi soprattutto in macchina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma pure io voglio un'amaca *--* E vorrei tanto un gufo all'uncinetto!! Devo convincere mia madre a farlo!
      Impastare io lo trovo proprio liberatorio, antistress!! Come cantare!

      Elimina
  11. Questo è molto interessante, appena ho tempo lo faccio sul mio blog, intanto ti dico che odio guidare e anche cucinare non mi piace... :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che ti sia piaciuta la mia variante Clyo! Passerò a leggerti :D (come sempre)

      Elimina
  12. le prime 4 sono uguali anche per me ;)
    buona serata Pier

    RispondiElimina
  13. Pier ♡♡♡♡
    Comunque così il tag è più carino -.-''
    Anche a me ispira molto la pioggia, e le idee "migliori" mi vengono nel dormiveglia, questi sono in assoluto i momenti che mi ispirano maggiormente!
    Mentre guidi? Io non so' come tu faccia, io mi schianterei all'istante -.-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa il ritardo :D Ehehe no, non mi schianto, certo ovviamente non in pieno giorno, nel traffico.

      Elimina
  14. Già, i momenti prima di addormentarsi sono very inspiring.. :)

    RispondiElimina
  15. ciao Pier ho trovato un attimo di tempo e sono venuta a sfrucugliare sul tuo blog per vedere se avevi postato qualcosa, e questo post me l'ero persa, allora ti dico le mie sette ispirazioni:
    1. il momento prima di addormentarmi lo uso come fonte d'ispirazione per il trucco del giorno dopo, ma immancabilmente mi addormento prima :)
    2. osservare le commesse conferzionare pacchetti regalo vivo una vera e propria catalessi che mi fa perdere l'orientamento
    3. annusare i libri
    4. accarezzare il pelo del mio pelosetto al buio, un viaggio extrasensoriale incredibile,passando anche dai polpastrelli cicciottelli
    5. annusare tutto ciò che serve per la scuola, mi riporta alla mia infanzia
    6. la pioggia sul tetto e io sul divano con una coperta in pile
    7. sentir parlare spagnolo
    Ciao Pier un abbraccio :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola! Grazie per esser passata :D
      A me rilassa troppo vedere incartare i regali, sarà anche per il rumore della carta! E anche ripiegare i vestiti, molte volte sono veloci e delicate che nemmeno ti rendi conto che stanno rassettando!!
      Mi piace anche l'odore dei libri, ma quelli vecchi. :)
      Un abbraccio Paola!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...