giovedì 13 giugno 2013

As You should be kissed

If I kiss You it is not only your mouth
not only your navel
not only your lap which I kiss
I kiss also your questions and your desires
I kiss Your thinking
your doubts
and Your courage
your love to me
and Your freedom of me
Your foot came
and that goes away again
I kiss You
who You are
and who You will be tomorrow and later
and if my time is over.


Erich Fried


27 commenti:

  1. WOW! scusami ma oggi sono troppo giù per aggiungere altro.. un bacione Pier!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa l'intromissione, Pier...
      Vale, tesoro, perchè tanto giù? :-( ti abbraccio forte!!!

      Elimina
    2. Cara mi spiace! quando vuoi sai dove trovarmi ;)
      Tranquilla Maris :)

      Elimina
  2. Molto profonda e coinvolgente ;-)

    RispondiElimina
  3. Non la conoscevo. Splendida!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lui è molto bravo, ci sono diverse sue poesie che mi colpiscono :)

      Elimina
  4. Wow che bella poesia... davvero profonda!! Me la segno subito e mi hai fatto venire voglia di andare alla ricerca di belle poesie ;)

    Un bacio Pier
    The Spotted Cherry Pie

    RispondiElimina
  5. io non te lo chiedo neppure, ti prendo e ti limono. Anche perchè poi mica si chiede se si può baciare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahh Amoon mi spiace non era rivolta a te XD

      Elimina
    2. lo immagino ultimamente ricevo solo tranvate in faccia!

      Elimina
  6. Grazie, una bella condivisione.
    Curiosando sul web ho trovato che questa poesia potrebbe essere di Paul Fleming 1609-1640. Che non conosco.
    Pare che un’altra poesia di Erich Fried sia quella che dice “la prima volta mi sono innamorato / dello splendore dei tuoi occhi, / del tuo riso, / della tua gioia di vivere. / Adesso amo anche il tuo pianto / e la tua paura di vivere / e il timore di non farcela / nei tuoi occhi”.
    Ne sai qualcosa?
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie mille a te. No, in pratica Paul Fleming ( io lo conosco poco, ricordo giusto qualche menzione)scrisse una poesia con questo titolo, ma diversa. Fried prese il titolo e scrisse il testo qui su. Il titolo originale è "Wie Du solltest geküsset sein", ovvero Come dovresti essere baciata.
      Riguardo a "Ma", titolo della poesia che hai citato, e ti ringrazio, sì, è molto bella, ma ce ne sono davvero diverse da scoprire. Il mio intento, oltre a trasmettere un mio sentimento era anche quello di spingere a conoscere un autore che merita.
      Ciao!!

      Elimina
  7. Già, mi piacerebbe essere baciata così.
    Sarebbe proprio giusto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutti (o quasi) meritano di essere baciati così.

      Elimina
  8. Wow!
    Bellissima.
    Mi manca quel baciare, così.

    ...

    Lacrimuccia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace, non volevo far lacrimucciare nessuno :(

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...