mercoledì 8 febbraio 2012

Pensaci Mario

Notizia di oggi ( o comunque recente, non siamo fiscali!) è che Roma è stata scelta come teatro per i Giochi Olimpici del 2020 ( sperando che i Maya avessero torto ). 
Fino a qui tutto bello. 
Si sa, le Olimpiadi portano sempre grande attenzione e interesse sulla città che le ospita, non che una certa pubblicità e quindi un conseguente giro d'affari.
E questo l'ha capito bene quella volpona di Emma Marcegaglia che ha detto «Quest'opportunità, in un momento molto difficile, può rappresentare un volano di sviluppo e contribuire al rilancio degli investimenti. Dobbiamo dimostrare al mondo che siamo in grado di raccogliere questa sfida e gestirla al meglio. È necessario che tutto il sistema paese sostenga compatto la candidatura di Roma alle Olimpiadi».
Il problema è che il nostro attuale presidente del consiglio Mario Tecnico Monti non ha ancora deciso se questi giochi sanno da fare oppure no. 


Paws Up

Il perchè? Perchè l'Italia sta con le pezze al culo e non ha abbastanza fondi per finanziare una macchina come quella delle Olimpiadi.
Ma io dico, e mi riferisco proprio a te Mario, che stai sempre li a leggere il mio blog, pettegolo come la dirimpettaia di turno, per uscire dalla crisi ci hai messo tasse su tasse, e se non ne potevi inventare di nuove hai aumentato le vecchie, in Italia c'è un casino assurdo di blocchi, scioperi e proteste, anche la natura si sta ribellando con neve a più non posso ( tranne da me, ovviamente!) e tu alla prima occasione utile che hai per fare una cosa buona, carina, dici di doverci pensare? Ma.... ma.... ma...!!! 
Ci sono ancora 8 anni 8 prima di queste Olimpiadi, e in tutto questo tempo non riesci a strappare di mano 20 euro al giorno a tutti quei "morti di fame" che dovrebbero essere i tuoi colleghi? 
E non fare il  taccagno pure tu, che con uno dei tuoi stipendi paghi almeno metà del budget necessario!
Pensaci Mario, potresti portare una ventata di ottimismo, visto che ti piace nascondere i problemi del Bel Paese come polvere sotto il tappeto. Magari mentre guardiamo le ginnaste che ne sai, magari non pensiamo che i mesi sono sempre troppo lunghi per i nostri stipendi.
Pensaci Mario, nessuno ti chiede di vestire d'oro ogni singolo partecipante. Niente eccessi, niente sfarzo per rispettare il momento di crisi. Una cosa semplice ma fatta bene, se gli inglesi dicono less is more ci sarà una ragione!
Pensaci Mario, potresti fare un nuovo slogan " Il posto fisso è noioso, le Olimpiadi invece no", sai il successone! Magari te lo copia anche Buttiglione, così evita di alzare il medio ogni volta. O Moccia per il suo prossimo libro, potrebbe essere anche romantico.
Pensaci Mario.

9 commenti:

  1. Io preferirei vedere i ginnasti che le ginnaste :-)
    E sopratutto Magnini. Ussignor!

    Ps hai proprio ragione... Ma chissà se il buon Mario ci penserà su? E poi lo sai? Non avevo collegato le varie proteste anche quella della natura e hai ragione. Sono convinto che questa neve sia tutta dovuta alla gran quantità di tasse...

    Bellissimo sto post mi piace da morire!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha carino Magnini!
      Io spero ci pensi un po'...mi sembra una buona occasione!
      Grazie mille :)

      Elimina
    2. Peccato stia con quella stoccafissa della Federica. Bravissima, certo, nostro orgoglio, certo, tifo per lei, certo. Ma mi sta sulle palle in maniera incredibile! Ha la verve per recitare di un pollo morto. E oramai l propinano dall'enel ai pavesini. Ma avrà bisogno di soldi per fare anche la pubblicità?

      Cmq... Anche a me pare una bella occasione... All'epoca sarò sulla strada dei 50... Ci pensi che bel manzone brizzolato sarò? Ahahahaha credici!!!!

      Elimina
    3. è veroooo! hahaha lei inespressiva come poche! che ti pare, arrotonda XD il nuoto non paga quanto il calcio, e avere più sponsor....

      non parliamo di capelli bianchi, che sulla strada dei trenta già ne ho diversi u.u

      Elimina
    4. Senti... Affertuosamente ti dico: ma vai a cagare!!! Ahahahahah
      Tu verso la strada dei trenta? Allora io sono gia su quella dei 50 :-)

      Ma ti confido una cosa... E non dirla a nessuno: i 40 sono i nuovi 20. Im tutto e per tutto :P

      Elimina
  2. Io ho paura che facciamo la stessa fine della Grecia, non per altro. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un rischio, ma si possono trovare i soldi! soldi che porteranno altri soldi... siamo già in crisi, ma se non si vanno a toccare le vere perdite e non l'edicolante che non ti fa lo scontrino per un euro, è inutile che speriamo!

      Elimina
  3. Io più che altro temo le eventuali figuracce.. A Ostia per i mondiali di nuoto non sono neanche riusciti a finire in tempo le piscine...però sarebbe fantastico! Avrei pure l'alloggio gratis visto che mia sorella vive lì :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La temo pure io una cosa all'italiana ma spero in una cosa semplice! Fatta bene per evitare critiche

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...