domenica 11 dicembre 2011

Checco Zalone, ma chi sei?

Non ho particolari gusti di satira e comicità, non sono un intellettualoide che vuole le battute sofisticate, ma Checco Zalone no! Da dove è uscito?Chi è? E soprattutto che sa fare? 
Per rispondere alle prime domande ho avuto bisogno di Wikypedia, lo confesso. 
Un comico proveniente dai laboratori Zelig di Bari. Fin qui tutto bene.



Peró il suo Resto Umile World Show è alquanto deludente: far ridere non è un'arte facile, ma ricorrere a battute giocate sulla cadenza dialettale è davvero triste, nemmeno sulla peggiore tv locale... per non parlare quei continui richiami alla sessualità come nei filmetti anni 70 con Gloria Guida. Imitazione pressoché nulla, capacità canore scarse, se non, devo ammettere, una discreta bravura nel suonare gli strumenti.
Ciliegina sulla torta: una velata ( ma nemmeno poi tanto) omofobia e misoginia medievale. No no e no.
Tralasciando i paragoni con Fiorello, il quale a mio avviso è unico, lo show di Checco non convince l'auditel: dal 22 % di share della prima puntata, gli ascolti sono scesi al 18% nella seconda. 

3 commenti:

  1. Devo dire che Checco Zalone lo trovo un buon comico, è una persona colta e più o meno si sente, e riesce a fare sketch davvero niente male. D'accordissimo con te riguardo il suo show... Ha fatto un po' schifetto. Anzi proprio confrontandolo al Fiorello Show non ci fa per nulla una gran figura... Riguardo la sua celata omofobia non saprei, ma conoscendolo abbastanza (e avendo visto poco il suo Show) da quanto si può intendere finge di essere omofobo (o si dice omofobico?) per criticare chi lo è davvero. Ha fatto un intero film in cui trattava il tema e non penso proprio possa esserlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. senza duscutere sui tuoi gusti o i miei, ma davvero le battute sulle differenze dialettali ti sembrano che denotino un bravo comico? lo trovo poco originale, infatti è un po' scomparso per adesso...
      ho visto il film ( cado dalle nuvole giusto?) e oltre a non avermi fatto ridere, non ho visto questa critica nei confronti di chi lo è...probabilmente rendendo un omofobico ( o omofobo che può essere sia aggettivo che sostantivo) una macchietta, vorrebbe criticare questo atteggiamento, ma resta pur sempre una macchietta, un personaggio banale che non ha una vera e propria opinione. non so, mi sembra comicità becera, troppo facile, umorismo che non può essere considerato tale visto che non spinge ad altre riflessioni. o per lo meno non a me XD

      Elimina
    2. Io considero un comico bravo guardando un po' tutto quello che fa. Per le volte che ho visto Zalone mi è quasi sempre piaciuto. Poi i gusti son gusti su questo non discuto :) Non ricordo sinceramente le battute sulle differenze dialettali di cui parli, forse intendi le battute che lui fa solitamente storpiando la lingua italiana mischiandola col suo dialetto? Comunque sia niente da dire, abbiamo gusti diversi. Riguardo il suo Show comunque concordo con te, assai bruttino.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...